MACPI, al via lo stira camice 4.0!

0
188

Macpi è felice di annunciare il lancio della macchina per stiro camicia mod. 291.

Organizzata in quattro stazioni di lavoro (carico – vaporizzazione – soffiaggio – scarico automatico), la macchina per stiro camicia restituisce capi perfettamente finiti e senza pieghe. Molto semplice da utilizzare, grazie al sistema di soffiaggio attivo anche durante la rotazione dei manichini la tecnologia è progettata per ottimizzare ogni fase di lavoro garantendo un aumento della produttività raggiungendo lo stiro di 150 capi ora con un solo operatore e il drastico abbattimento dei tempi di fermo.

La macchina è fornita con predisposizione 4.0 per cui è completamente integrabile con i sistemi interni delle lavanderie in modo da fornire dati poi trasmessi ai gestionali interni come il numero di capi fatti cada ora, la temperatura aria calda impostata e consumata e log errori in caso di fermo macchina.

Tra i vantaggi evidenziamo:

  • Carico automatico degli appendini;
  • Quattro manichini rotanti che soffiano aria calda anche durante la rotazione;
  • Vaporizzazione del manichino per una sanificazione approfondita e un perfetto risultato finale;
  • Pinze a tensione regolabile appositamente studiate per distendere delicatamente le maniche così da evitare il formarsi di pieghe;
  • Recupero dell’aria calda che viene riutilizzata per il soffiaggio;
  • Pulizia semplificata del filtro d’aria.
  • Scarico automatico delle camicie direttamente sugli appendini.

Oltre al carico e allo scarico automatico sono molte le funzionalità che semplificano l’operatività dell’addetto macchina. Tra queste, la presenza di manichini con altezza più bassa rispetto alla concorrenza per rendere il lavoro dell’operatore meno usurante nei movimenti, pratici comandi a pedale e il touch screen per impostare il ciclo di lavoro in base alle proprie necessità.

www.macpi.com