La pandemia legata al COVID-19 ha reso prioritaria l’importanza della disinfezione dei tessuti per combattere la diffusione di virus e batteri.
Avere a disposizione delle soluzioni e dei mezzi specifici per garantire la corretta rimozione di elementi invisibili ma nocivi per la salute dell’uomo è la nuova sfida per il settore delle lavanderie e delle pulitintorie

Il COVID-19 ha avuto un impatto globale su tutti i settori produttivi portandoci verso una nuova realtà piena di incertezze e di nuove sfide. I servizi di lavanderia industriale e di lavanderia a secco sono stati classificati come essenziali e hanno assunto un ruolo particolarmente importante durante la pandemia, considerando il bisogno di avere a disposizione mezzi e metodi per poter disinfettare i tessuti in modo efficace, operazione che a sua volta si rivela essenziale per combattere la pandemia e protteggere la salute dell’uomo. Inoltre, i processi di disinfezione e sterilizzazione diventano ancora più sigificativi se ci concentriamo su strutture come ospedali e case di riposo, che sono frequentate dalla parte della popolazione più debole e a rischio, dove quindi è importante poter garantire il trattamento adeguato di tutto il materiale utilizzato, come vestiti, biancheria e altro, in modo da eliminare ogni carica batteriologica e virale.
Considerando tale situazione, Girbau è totalmente concentrata in questa sfida e sullo scenario post-COVID. Anche se non esistono ricette magiche, l’azienda è convinta che la strategia aziendale di oggi debba essere basata sul supporto al cliente, ai fornitori e ai lavoratori, ora più che mai.
In questo senso, l’azienda sta concentrando i propri sforzi per anticipare i bisogni dei clienti, offrendo soluzioni che garantiscano altissimi standard igienici e di disinfezione, sviluppando soluzioni specifiche mirate a garantire un valore aggiunto alle aziende clienti attraverso un’offerta di consulenza completa e linee guida puntuali.
Al fine di fornire un contributo significativo alla lotta contro la diffusione del COVID-19, Girbau ha di recente lanciato un nuovo strumento tecnologico concepito specificamente per la disinfezione dei tessili e che assicuri il raggiungimento degli standard richiesti in termini di pulizia per la completa eliminazione di microrganismi dannosi per l’uomo. È un chiaro esempio della capacità dell’azienda di saper riconoscere e adattarsi velocemente ai bisogni del mercato.
Girbau ha predisposto COVID-19 Disinfection Monitoring Package (COVID-19 DMP), un programma integrato nel software Sapphire per un controllo da remoto intelligente a cui è stata incorporata una nuova funzionalità di disinfezione specifica.
Con questa nuova funzionalità per la disinfezione, l’azienda è in grado di supportare i propri clienti, soprattutto alberghi, case di riposo e altre strutture che dispongono di una propria lavanderia, offrendo strategie di prevenzione e disinfezione, garantendo l’osservanza di tutti i protocolli definiti a tutela della salute pubblica.
In questo senso, COVID-19 DMP ha un ruolo chiave, perchè fornisce un sistema di registrazione dati da remoto, in grado di rilevare la temperatura e ol monitoraggio efficace e che assicuri l’eliminazione di ogni microorganismo nocivo. Pertanto, COVID-19 DMP, fornisce informazioni dettagliate in merito ai parametri di controllo, permettendo agli utilizzatori di avere la garanzia che i criteri di disinfezione stabiliti vengano rispettati.
Allo stesso tempo, il sistema offre agli utilizzatori la facoltà di creare anche dei propri criteri di sanificazione, modulando la durata e la temperatura del programma di lavaggio, per ogni macchina, adattandosi così alle specifiche necessità di ogni cliente.
La soluzione mostra agli utilizzatori un vademecum di tutte le regole e delle condizioni create, le macchine e i programmi in cui sono state applicate e un report specifico in cui si evince se le macchine e i programmi di lavaggio siano in linea con le regole della disinfezione. Se il ciclo di lavaggio non ha seguito la protocollo di disinfezione, all’utilizzatore verrà inviato un alert. Allo stesso tempo è possibile gestire tutti i parametri di lavaggio da remoto, inclusa la temperatura, il livello dell’acqua e le fasi del ciclo di lavaggio, in modo da monitorare la correttezza del “ciclo” attraverso un report.
COVID-19 DMP è compatibile con le lavatrici Girbau della gamma HS6. Questa linea offre un controllo della temperatura estremamente preciso. Inoltre, l’azienda fornisce un sistema di Wet Cleaning, in grado di eliminare i microorganismi batterici dai tessuti delicati.
Mike Floyd, Direttore Marketing della Girbau, ha sottolineato come: “COVID- 19 e il ritorno alla normalità sono delle sfide enormi per il settore della lavanderia. Consapevoli del bisogno derivante da tale situazione, Girbau ha focalizzato l’attenzione allo sviluppo di una soluzione innovativa che permetta ai clienti di rispondere in modo appropriato alla sfida della sanificazione dei tessili e alla protezione della salute delle persone.”
Innovazione e sostenibilità saranno due aspetti cruciali per la ripresa del settore, ed è per questo che la Girbau lavora da sempre con l’obiettivo di fornire soluzioni efficaci, innovative e sostenibili, al fine di aumentare il valore aggiunto per le imprese e per l’intera società. •

GIRBAU ITALIA S.R.L.
Via delle Industrie, 29/E – 30020 Marcon VE – Italia
Tel: +39 0418654330
www.girbau.it
infoitaly@girbau.com

a cura di Marzio Nava
Detergo Rivista Settembre 2020