Home » IL SEGRETO DEL MIO SUCCESSO » IL SEGRETO DEL MIO SUCCESSO – La realizzazione di una “mission” – Napolillo

IL SEGRETO DEL MIO SUCCESSO – La realizzazione di una “mission” – Napolillo

Napolillo, “un buon risultato è questione di professionalità, schemi, perseveranza, regia e appartenenza”

La nuova, grande sede della Napolillo, rinomata lavanderia romana è fatta apposta per esaltare un modello di impresa basato su stili di lavoro, rispetto del cliente, ritmi consolidati oltre ad un “look” inconfondibile e duraturo nel tempo.
Napolillo sfoggia una nuova ristrutturata sede per i grandi numeri e l’eccellenza del proprio marchio in oltre 5000 mq di sede operativa. Che significa “pulito sempre garantito” a ristoranti, hotel, resort e strutture di accoglienza da rifornire di biancheria pulita in uguale quantità a quella nello stesso momento ritirata per il lavaggio. Questione innata di “regia”, come andremo a scoprire.
Nella vita delle persone, si sa, il momento di un trasloco è carico di significati. Non solo per le fatiche da affrontare, ma anche per i bilanci che, in un momento del genere, viene spontaneo compiere, avendo nello stesso tempo contezza degli obbiettivi da raggiungere.
La regola vale anche per le aziende, che sono fatte di uomini e donne, prima ancora che di macchine, prodotti e servizi. Ve lo possono confermare alla Napolillo Industry che, con i suoi settant’anni di storia, si profila come una delle lavanderie industriali più affermate e multifunzionali d’Italia.
Dallo scorso gennaio la Napolillo ha trasferito i propri stabilimenti da Roma a Fiano Romano zona industriale, mantenendo nella capitale l’importante Sede amministrativa dell’intero Gruppo. Un cambiamento rivelatosi virtuoso per vari motivi. In particolare due, che li sintetizzano un po’ tutti.
Uno è la felice collocazione del nuovo stabilimento, posto ad appena quindici chilometri da quel raccordo anulare che consente rapidi collegamenti a un’azienda presente in modo capillare nel territorio, dove svolge la sua attività.
L’altro consiste in una dimensione industriale coerente con il marchio Napolillo, da sempre apprezzato per come valorizza l’assoluta eccellenza della propria offerta tramite un’organizzazione rigorosa, capillare, fatta per aggiornarsi alle nuove domande del mercato in continua evoluzione.
D’altra parte, a chiunque è sufficiente collegarsi al sito della Napolillo per imbattersi, nella home page, in una parolina che non risulta così frequente nella comunicazione delle imprese italiane, grandi e piccole: “preventivi”. Cliccandovi sopra, compare il semplice modulo tramite cui ognuno può liberamente comunicare le proprie necessità, per ricevere a stretto giro un preventivo in base a cui decidere se avvalersi o meno dei servizi offerti e richiesti.
Inizia a cogliersi qui, da questi fondamenti di trasparenza, una filosofia che un imprenditore illuminato come il dott. Michele Napolillo ha avuto la capacità di infondere alla propria azienda. I frutti sono davanti agli occhi di tutti. “Attualmente, nella giornata lavorativa – spiega il Dott. Michele Napolillo, Amm.re Unico della Napolillo Industry – movimentiamo una media di 25 tonnellate di merce giornaliera, interfacciandoci con una clientela altamente qualificata: clienti a cui forniamo ricambi puliti nel momento in cui ritiriamo i capi da lavare. Parliamo di alberghi a quattro/cinque stelle, con punte di 500 camere, la cui biancheria viene gestita attraverso sistemi innovativi e all’avanguardia che ne garantiscono un ciclo di lavorazione ai più alti livelli in commercio, attraverso l’uso di macchinari di primarie case costruttrici sempre mantenute internamente e attraverso specifici contratti di manutenzione con le stesse case, a solo titolo esemplificativo parliamo di marchi come Milnor, Senking, Jensen, Pizzardi, Montanari.
“E’ ovvio che, di fronte a numeri del genere – continua il Dott. Napolillo – una delle prime necessità diventa quella del magazzino, che deve essere ampio, funzionale, e ispirato dai più avanzati criteri di logistica. Mi riferisco a standard che consentono alla nostra Azienda di servire hotel a quattro/cinque stelle tra i più importanti della Capitale, dove l’elevato numero di camere si accompagna alla massima qualità del servizio richiesto, con elevati standard qualitativi e rigorosi sistemi che consentono puntualità e certezza del bene consegnato, offrendo alla clientela anche un servizio di controllo a monte delle necessità evitando per la stessa aggravi di costi per il proprio personale ”.
Va da se che un magazzino perfettamente organizzato diventerebbe un sistema inutile se dietro ad esso non ci fosse anche un imprinting preciso, puntuale e qualitativo alla distribuzione di merci e servizi. “Parliamo di mezzi in grado di movimentare cifre importanti di biancheria pulita – precisa il Dott. Napolillo – con l’obbligo di conservare i medesimi standard di ordine e puntualità in tutte le successive fasi della lavorazione, dal viaggio alla consegna finanche ad una assistenza al cliente per gli stoccaggi e alle verifiche di giacenze per permettere la perfetta e regolare esecuzione della loro importante attività in una sorta di sinergia produttiva che è lo spirito con il quale mi sono calato nella realtà imprenditoriale di cui mi occupo”. Ciò significa altissimi standard sia nel personale che nei processi produttivi sempre altamente portati ai massimi livelli .
In termini concreti, la Napolillo Industry poggia la propria eccellenza su processi di automazione avanzatissimi, come sistemi di nastri trasportatori che riducono l’apporto dell’uomo a un unico passaggio manuale della biancheria. Ma va di conseguenza che i dipendenti dell’azienda sono impegnati nel porsi come i primi, insostituibili testimonial di una qualità così elevata. Ciò significa massima puntualità, perfetta gestione logistica di carichi e trasporti, look sempre impeccabile nelle divise. “Noi la chiamiamo modernità perpetua, come attitudine di interpretare sempre i tempi, per potersi conformare ai loro mutamenti” commenta il Dott. Napolillo, riferendosi ad esempio a un’affidabilità che significa alta specializzazione nel trattamento di capi particolari, come piumini, sete e tessuti in lino.
Di più. Alla Napolillo Industry sanno che oggi non si può parlare di modernità senza la vocazione a curare servizi personalizzati, tagliati sui bisogni e le richieste di ogni singolo cliente. Al quale, per quanto riguarda la fornitura di biancheria pulita spetta l’opportunità di scelta relativa a tipologia di tessuto (dal cotone al puro lino, o percalle extra fine), nonché tinta, ricami, logo, peso e dimensioni. La medesima personalizzazione vale per modalità di consegna e frequenza del servizio.
Così oltre mezzo secolo di storia ha portato la Napolillo Industry a proiettarsi nel Futuro della Lavanderia.

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Check Also

COVER STORY — Imesa, tutto fatto in casa e su misura. Così si conquista ogni mercato

“Siamo come una grande famiglia” è la frase chiave per comprendere l’escalation dell’azienda trevigiana che, …