Home » Guida Pulitintore » DIFETTI: lavaggio capo (tintura fade) Perle disciolte lavaggio a secco

DIFETTI: lavaggio capo (tintura fade) Perle disciolte lavaggio a secco

PICCOLA GUIDA DEL PULITINTORE

DIFETTI 

Disuniformità cromatica e macchie dopo il lavaggio di un capo tinto a freddo (tintura fade)
La tintura a freddo presenta  basse solidità del colore al lavaggio e allo sfregamento: il colore o meglio il pigmento colorato (polvere finissima colorata) viene fissato tramite un legante al tessuto; si tratta pertanto di un legame fisico, indipendente  dalla composizione del tessuto; il colore non penetra all’interno della fibra del tessuto ma si appoggia sullo stesso dando effetti di chiaro scuro, rafforzo di tintura su zone doppiate e/o nelle cuciture, dando strani effetti.PICCOLA GUIDA DEL PULITINTORE

DIFETTI 

Disuniformità cromatica e macchie dopo il lavaggio di un capo tinto a freddo (tintura fade)
La tintura a freddo presenta  basse solidità del colore al lavaggio e allo sfregamento: il colore o meglio il pigmento colorato (polvere finissima colorata) viene fissato tramite un legante al tessuto; si tratta pertanto di un legame fisico, indipendente  dalla composizione del tessuto; il colore non penetra all’interno della fibra del tessuto ma si appoggia sullo stesso dando effetti di chiaro scuro, rafforzo di tintura su zone doppiate e/o nelle cuciture, dando strani effetti.
Prevenzione
Quando si ricevono capi cromaticamente disuniformi con parti scure evidenziate  nelle zone doppiate e chiare nelle zone interne alle cuciture:
* avvisare il cliente che il lavaggio può aumentare la disuniformità
* fare prova di sfregamento con acqua e con solvente e controllare scarica e degrado facendolo notare al cliente
* controllare l’uniformità cromatica
* non smacchiare o presmacchiare

Perle disciolte nel lavaggio a secco che provoca l’incollaggio del tessuto alla zona fusa
Prevenzione
* controllare lo stato del capo ed eventuali degradazioni degli accessori
* prova di contatto a caldo con percloro di ciascun accessorio per verificare la resistenza degli accessori al contatto a caldo con solvente (appiccicosità e/o scarica colore)
* nel caso di difetti accertati, non lavare il capo
* dichiarazione di man leva


Prevenzione
Quando si ricevono capi cromaticamente disuniformi con parti scure evidenziate  nelle zone doppiate e chiare nelle zone interne alle cuciture:
* avvisare il cliente che il lavaggio può aumentare la disuniformità
* fare prova di sfregamento con acqua e con solvente e controllare scarica e degrado facendolo notare al cliente
* controllare l’uniformità cromatica
* non smacchiare o presmacchiare

Perle disciolte nel lavaggio a secco che provoca l’incollaggio del tessuto alla zona fusa
Prevenzione
* controllare lo stato del capo ed eventuali degradazioni degli accessori
* prova di contatto a caldo con percloro di ciascun accessorio per verificare la resistenza degli accessori al contatto a caldo con solvente (appiccicosità e/o scarica colore)
* nel caso di difetti accertati, non lavare il capo
* dichiarazione di man leva

Check Also

Guida per la lavanderia — L’azione antibatterica del lavaggio a secco

Sicuramente al giorno d’oggi è assodato che il lavaggio a secco è una valida alternativa …