Home » COVER STORY » COVER STORY — JENSEN – NEW CLEANING, una storia di successo

COVER STORY — JENSEN – NEW CLEANING, una storia di successo

Un nuovo atto di una lunga storia che nasce negli anni 2000, la consolidata collaborazione tra JENSEN e New Cleaning. La business relation tra JENSEN e la famiglia Mascetti si basa soprattutto sulla condivisa aspirazione a eccellere nei rispettivi campi. Così, stimolate dalle necessità produttive dell’impianto, sono nate idee che hanno aperto la strada a nuove soluzioni innovative.

Ancora una volta New Cleaning ha scelto l’avanguardia della tecnologia e JENSEN si è confermata in grado di fornire i mezzi per andare oltre i limiti di un processo tradizionale.

Dal punto di vista produttivo stiamo parlando di un impianto estremamente moderno con 3 linee di lavaggio – una JENSEN 16 e 18 camere da 50 Kg e una 18 camere da 75 Kg – che a loro volta alimentano 7 linee di stiro, di cui 5 alimentate in remoto con sistema JENSEN Jenrail e 10 piegaspugne.

Le crescenti ed eterogenee richieste del mercato, hanno portato New Cleaning a investire in maniera importante su quello che, ad oggi, è considerato il mangano più potente sul mercato stesso. Un progetto volto ad aumentare la produttività e al tempo stesso la qualità della fase di finissaggio su tutti gli articoli piani con particolare riferimento ad articoli con grammature pesanti come copriletti e copri-piumini.

Fino ad oggi questi articoli hanno rappresentato un limite all’interno delle fasi di stiro nelle lavanderie che utilizzano tecnologie tradizionali; con JENSEN Hybrid questi limiti vengono abbattuti. Il tutto grazie alla combinazione di un rullo a conca flessibile (diametro 1.200 mm) e una sezione con 3 calandre (diametro 800 mm) entrambe riscaldate a vapore; distinguendo la fase di asciugatura dalla fase di finissaggio.

Grazie alla mancanza di ‘tiraggio’ tra i rulli e alla possibilità di lavorare con pressioni di vapore variabili (4-8 bar nella sezione calandrata e massimo 12 nella sezione e mangano) e con temperature inferiori rispetto ai mangani tradizionali, si ottiene una riduzione dell’impatto meccanico e termico sui tessuti processati rispetto a un mangano tradizionale, mantenendo una capacità di evaporazione importante e velocità fino a 60 m/min per le lenzuola e 45 m/min per i copri-piumini.

Questa combinazione permette quindi, grazie al design della sezione calandrata, di stirare i capi da entrambi i lati, garantendo un confort superiore per gli utilizzatori finali, oltre a un finissaggio di qualità altissima e a un notevole allungamento della vita dei capi processati.

Oltre a JENSEN Hybrid, New Cleaning ha scelto di effettuare un upgrade completo di 3 delle sue linee automatiche JENSEN Jenrail. In tale modo si diversificano le stazioni di appendimento esistenti di tipo ‘Twin’ tradizionale (con inserimento di entrambi i lembi del capo all’interno delle pinze di appendimento) con le nuove stazioni JENSEN Express con inserimento ‘Cornerless’ (senza individuazione degli angoli) che permettono di introdurre facilmente gli articoli, raggiungendo fino al doppio della capacità produttiva delle stazioni tradizionali a seconda dell’articolo processato.

Le stazioni JENSEN Express ricevono il capo all’interno di un sandwich di nastri e, attraverso un sistema automatico di ricerca degli angoli, trasferiscono il capo con le relative informazioni dimensionali, all’interno di una pinza di trasporto di tipo Twinclamp nel sistema JENSEN Jenrail. A corredo della stazione vi è un sistema di correzione della quantità di lembo contenuta all’interno della pinza di trasporto che attraverso una coppia di pistoni permette una perfetta centratura attraverso delle fotocellule.

A completamento dell’upgrade vi è poi il nuovo introduttore automatico JENSEN Logic Pro che, oltre alla nuova gestione delle pinze di allargamento azionate tramite servomotori, è in grado di sostenere le crescenti necessità in termini di velocità della linea e garantisce le massime prestazioni in termini qualitativi attraverso i nuovi accessori disponibili; come ad esempio il sistema di sollevamento automatico dei capi pesanti che supporta la fase di stendimento delle pinze assicurando un risultato ottimale.

Con questo progetto intrapreso insieme a JENSEN, New Cleaning ha dimostrato di credere fortemente in questa collaborazione e nella possibilità di andare oltre ai limiti di una lavanderia tradizionale.

 

 

 

JENSEN ITALIA S.r.l.,
Strada provinciale Novedratese, 46
22060 NOVEDRATE CO ITALIA
T. +39 031 789119
Fax +39 031 789117
info-it@jensen-group.com
www.jensen-group.com

 

DETERGO

DICEMBRE 2018

Check Also

COVER STORY — Macpi, lo stiro 4.0

È stata un’edizione di EXPOdetergo International trionfale per il brand bresciano. Giovandosi anche della produzione …