Home » News » Italia » Aziende di successo – Setting Sustainable Standards Così Ecolab interpreta la lavanderia industriale

Aziende di successo – Setting Sustainable Standards Così Ecolab interpreta la lavanderia industriale

Clienti sempre più esigenti si attendono, oltre a una pulizia impeccabile,
prestazioni sempre maggiori in termini di assistenza, igiene e sostenibilità ambientale.
Icebear_ITL’approccio a una crescita sostenibile è il presente, nonché il futuro, di un’azienda che in 90 anni di storia, con i suoi prodotti e servizi, ha conquistato la leadership del mercato mondiale attraverso numeri inoppugnabili: 171 Paesi, 45mila dipendenti, volume d’affari da 13 miliardi di dollari nel 2013
Non solo pulito. Ma anche sostenibile ed efficiente.
Così, e solo così, Ecolab intende il lavaggio del tessuto, perché la necessità dell’efficienza si deve coniugare con valori irrinunciabili come la salvaguardia ambientale e un’attenta gestione delle risorse economiche e dei costi di esercizio.
Questo approccio ha reso Ecolab l’azienda che oggi è, presente con 45mila dipendenti in 171 Paesi, con una forza vendita di 25mila addetti, per un volume di affari pari a 13 miliardi di dollari nel 2013. Ecolab ha 120 centri di assistenza al cliente distribuiti nei diversi paesi, e in grado di rispondere a oltre 11,5 milioni di chiamate all’anno.
La Divisione Textile Care Ecolab fornisce prodotti, sistemi di dosaggio e servizi tecnici di assistenza specifici per rispondere alle complesse esigenze delle lavanderie professionali.
Un esempio illuminante del continuo investimento in innovazione e supporto ai clienti viene dai sistemi di lavaggio alle basse temperature (40°C) e dalla nuova linea di prodotti Textile Care Solutions, che hanno ulteriormente consolidato il primato di Ecolab su due temi importanti dell’intero settore: cura dei tessuti e tutela della loro durata di vita.

PERformance 40 & OxyCare 40
Di fondamentale importanza per Ecolab è il continuo sviluppo di soluzioni di lavaggio sostenibili e attente al risparmio di risorse vitali, come acqua ed energia.
Seguendo queste linee guida, è stato concepito il programma PERformance 40, dedicato specialmente ai settori healthcare e ospedaliero.
Dal 2010 a oggi oltre 200 clienti in Europa stanno lavorando con questo innovativo sistema di lavaggio e disinfezione a 40°C.
I prodotti chimici e le soluzioni impiantistiche sviluppate da Ecolab per questo sistema hanno consentito globalmente alle lavanderie di risparmiare oltre 15 milioni di Euro, 31 milioni di m3 di gas, 325milioni kWh di energia e 1620 milioni di lt di acqua.
PERformance 40 prevede l’utilizzo combinato di una emulsione liquida one-shot e di un agente candeggiante e disinfettante ad ampio spettro, Ozonit 40.
Ecco i principali vantaggi portati dall’implementazione in lavanderia di PERformance 40:
• Riduzione dei tempi ciclo e asciugatura… aumento produttività fino al 30%.
• Maggiore rispetto delle fibre…aumento durata dei tessuti 20-25%.
• Diminuzione del consumo water & energy…si può chiudere l’immissione di vapore in macchina e avere una riduzione del consumo energico fino a 15% .
• Aumento dell‘efficacia detergente senza lo scarico dopo prelavaggio.
• Mantenimento di un elevato grado di bianco (200 scala GANZ o superiore).
• Eccellente mantenimento della brillantezza dei colori (“cool down” non necessario).
• Maggiore qualità del finishing (senza iniezione di vapore nella parte finishing del tunnel).
Kurve lang Eisbaer BearbeitetNeu copiaEcolab, grazie agli ottimi risultati ottenuti con l’applicazione di PERformance 40 nel mercato ospedaliero ed Healthcare, ha sviluppato un nuovo processo di lavaggio a 40°C, OxyCare 40, pensato per il mercato ospitalità, dove la disinfezione non è il requisito primario.
I benefici offerti sono gli stessi del PERformance 40 in termini di efficacia di lavaggio, livello di bianco dei tessuti, aumento della produttività e riduzione dei costi di esercizio.
Anche il nuovo sistema OxyCare 40 prevede la combinazione di una nuova emulsione speciale creata per lavorare sullo sporco a 40°C, in combinazione con un agente candeggiante a base di ossigeno.
Entrambi i sistemi PERformance 40 e OxyCare 40 possono garantire risparmi di acqua ed energia maggiori se abbinati all’installazione di opportuni sistemi “Water & Energy” di Ecolab: il punto di arrivo di questo processo migliorativo continuo può interessare tutte le aree operative della lavanderia e condurre alla realizzazione della “lavanderia senza vapore”.
TEXTILE CARE SOLUTIONS
Nell’ambito della cura dei tessuti e con l’obiettivo di massimizzare la loro durata, mantenendo il più possibile inalterate le loro caratteristiche iniziali, Ecolab ha sviluppato specifici processi di lavaggio. Si parla della nuova linea Textile Care Solutions, costituita dai programmi Turbo super wetting, Turbo super white e
dalla linea PERformance Industrial per gli abiti da lavoro.
TURBO SUPER WETTING
Parliamo innanzitutto di Turbo super wetting, agente appositamente ideato per la rimozione dei trattamenti di finissaggio iniziale, che subiscono i tessuti nel loro processo produttivo.
Immagine turbo super wettingQuesti trattamenti, se non rimossi completamente possono portare all’insorgenza di diverse problematiche:
• possibili interazioni con i detergenti usati nei processi di lavaggio;
• ingiallimento generale o a macchie dei capi lavati;
• possibili irritazioni cutanee per gli operatori finali che entrano in contatto con i tessuti o gli indumenti;
• problemi di qualità durante lo stiro, o anche dopo l’asciugatura negli essiccatori, con persistenza di grinze o pieghe di difficile rimozione.
Partendo da questi dati di fatto, Ecolab ha iniziato la ricerca di prodotti in grado
di creare e implementare corretti processi di rimozione dei trattamenti di finissaggio sui tessuti nuovi, così da eliminare le problematiche sopra descritte,
ridurre i costi (lavaggi & chimici) e migliorare nel contempo l’operatività (tempo lavoro).
Ecolab ha così sviluppato specifici processi di lavaggio che, combinati all’utilizzo dell’agente Turbo super wetting, potranno garantire un’eccellente rimozione del trattamento iniziale, e offrire una “buona mano” al tessuto già al termine del primo lavaggio così come dopo lo stiro.
Uno speciale processo è stato studiato per ottimizzare la rimozione dei differenti trattamenti, sia a base di amido, amido modificato, che a base di polivinil-alcol (PVA), Polivinil Acetato (PVAC), carbossimetilcellulosa (CMC), poliesteri.
TURBO SUPER WHITE
Uno degli indici di qualità dei tessuti è costituito dal grado di bianco. Proteggere il grado di bianco significa proteggere la qualità dei tessuti, quindi l’investimento delle lavanderie.
textile turbo super whiteLa provenienza dei filati da differenti parti del mondo porta sul mercato tessuti che presentano molteplici livelli di bianco. Questi tessuti hanno subito diverse tipologie di trattamenti, fra cui l’utilizzo di sbiancanti ottici e particolari agenti coloranti, usati per dare un elevato livello di bianco iniziale.
L’azione di questi agenti non è permanente e può portare a una diminuzione del grado di bianco in un breve periodo con lavaggi successivi, anche in funzione della composizione del tessuto stesso (100% cotone o misto cotone/poliestere): nella stessa partita di tessuto nuovo la qualità del bianco spesso non è standard, senza considerare le grandi variazioni che possono esserci tra lotto e lotto.
A tal fine Ecolab ha creato speciali processi di lavaggio che, in combinazione con il nuovo prodotto Turbo Super White, consentono di recuperare e mantenere un elevato livello di bianco dei capi lavati. È importante valutare anche le condizioni dell’acqua di lavaggio, poiché durezza dell‘acqua, metalli o altri sali eventualmente presenti possono influire anch’essi sulla qualità del bianco finale.
textiles turbo super wettingPer ottenere un buon livello di bianco in generale si devono dosare in modo corretto detergente, contenente sbiancanti ottici, agente complessante e candeggiante a base di cloro o ossigeno. Turbo Super White è un rinforzante
liquido, basato su una innovativa miscela di sbiancanti ottici, un particolare ingrediente otticamente attivo e diversi solventi biodegradabili.
Può essere utilizzato in combinazione con qualsiasi detergente base.
Turbo Super White può essere utilizzato in due modi differenti: in un processo di mantenimento per conservare il livello di bianco iniziale, e in un processo di recupero per ripristinare il livello di bianco sui capi deteriorati.
PERformance Industrial
Nel settore degli abiti da lavoro Ecolab offre una doppia protezione: dell’investimento, e di chi lavora indossando quegli abiti.
I tessuti speciali richiedono infatti una manutenzione specifica. Per cui Ecolab ha creato una nuova gamma di prodotti e nuovi processi di lavaggio dedicati, in grado di conservare le caratteristiche dei tessuti, prolungandone la durata e proteggendo la brillantezza dei colori.
Le alte temperature, pH troppo aggressivi o l’utilizzo sbagliato di agenti candeggianti accelerano il logorio degli abiti da lavoro e ad alta visibilità e possono fotoalterarne le caratteristiche tecniche.
Ecolab, in collaborazione con aziende produttrici di abiti da lavoro, ha sviluppato particolari processi di lavaggio con ottimi risultati a partire da 55°C, adottando la tecnologia delle nuove emulsioni e di nuovi detergenti liquidi, che contengono speciali rinforzanti per trattare alti livelli di metalli pesanti o sali provenienti dal lavoro, e innovativi tensioattivi capaci di penetrare profondamente nelle fibre tessili per la rimozione dello sporco grasso e unto.
In funzione della destinazione d’uso degli abiti da lavoro, Ecolab ha ideato una gamma di processi dedicati: dall’industria alimentare all’ospedaliero, all’industria automobilistica, alle divise di pompieri e operatori ecologici, inclusi capi con alta visibilità.
L’obiettivo è quello di ottenere tessuti puliti senza causare eccessivi danni. Oltre all’implementazione dei diversi sistemi di lavaggio Ecolab offre la verifica dei processi: i tecnici controllano regolarmente i parametri critici di lavaggio e, in accordo con la lavanderia, modificano le impostazioni in funzione del cambio di mix degli abiti da lavoro. Si eseguono inoltre periodici test dei tessuti per valutazione della pulizia, del grado di bianco e del danneggiamento dei tessuti.
Ecolab parteciperà dal 3 al 6 ottobre prossimi a Milano alla fiera EXPOdetergo International, dove presenterà queste e altre tematiche in modo approfondito.
PADIGLIONE 2 – STAND R01

ECOLAB_Logo_TaglineTM_Stacked_RGB

 

 

 

Ecolab S.r.l.
Via Paracelso 6
I – 20864 Agrate Brianza (MB)
Tel./Ph.: +39 039-6050 1

Ecolab Deutschland GmbH
Postfach 10 02 62
D – 40766 Monheim am Rhein
Tel./Ph.: +49 2173-599-0
Notfallrufnr.: +49 211-9893-700

Ecolab Europe GmbH
Richtistr. 7
CH – 8304 Wallisellen
Tel./Ph.: ++41 44 877 2000

Check Also

Trevil si prende cura dei propri clienti con le nuove versioni di Trevistar CR e Pantastar

“We care” è il motto con cui il brand milanese leader nelle macchine da stiro …